Last Christmas, 30 anni dopo: tutte le ‘curiosità’ dietro la hit di George Michael -VIDEO

letture
Nessun commento
Last Christmas, 30 anni dopo

Last Christmas, 30 anni dopo E’ il l grande successo di natale degli Wham! Era la metà degli anni ’80 quando questo brano irruppe nelle Music Charts di tutto il mondo, imponendo il pop dei due giovani ragazzi inglesi agli adolescenti di tutta Europa e di tutto il mondo. Il brano è uscito come singolo nel 1984, in un doppio A-side con Everything She Wants.

Il disco doveva inizialmente uscire in occasione della Pasqua del 1985 e il brano doveva intitolarsi Last Easter (“La scorsa Pasqua”). La casa discografica degli Wham! insistette però affinché il disco fosse prodotto per il Natale 1984 e così cambiò anche il titolo, che divenne Last Christmas.

Il singolo uscì il 15 dicembre 1984. In Italia venne considerato Lato B di Everything She Wants, singolo che era inserito nell’album Make It Big e, nonostante si ascoltasse per radio solo Last Christmas, nella Hit parade del sabato veniva trasmesso Everything she wants.

La canzone, uscita come singolo natalizio, ha raggiunto il numero 2 della classifica inglese, battuta solo dal progetto Band Aid di Bob Geldof. Ha comunque venduto più di un milione di copie, diventando il singolo di maggior successo a non raggiungere la vetta. L’altra canzone, Everything She Wants, ha comunque raggiunto il numero 1 negli Stati Uniti d’America il maggio seguente. Last Christmas è stata ripubblicata con un’altra b-side il Natale seguente, raggiungendo il numero 6 e ancora il Natale seguente, con poco successo. I proventi ricavati dalla vendita del singolo vennero devoluti in beneficenza, per combattere la carestia etiope del 1984-1985.
George Michael è morto a soli 53 anni proprio nel giorno di Natale e quel “Last Christmas” assume un suono del tutto diverso.

Lascia un commento