Lutto ad Hollywood: è morto Michael Parks, l’attore di Kill Bill, Grindhouse e Twin Peaks

letture
Nessun commento
Michael Parks

Nuovo lutto ad Hollywood: nella giornata del 9 maggio è morto a 77 anni Michael Parks, attore caratterista e cantante californiano che nella sua cinquantennale carriera ha preso parte ad oltre 100 tra pellicole e serie televisive.

La sua lunga carriera era iniziata in tv nel 1961, ma è stato soprattutto negli ultimi anni, grazie a collaborazioni con registi come Quentin Tarantino, Kevin Smith e Robert Rodriguez che la sua popolarità è cresciuta su cala globale.


Michael Parks è comparso in Dal Tramonto all’Alba (era il texas ranger Earl McGraw)
Kill Bill – Vol. 1 e Vol. 2 ha interpretato invece Esteban Vihaio.Ha di recente ripreso il ruolo di Earl McGraw in tutti e due i film del progetto Grindhouse di Tarantino/Rodriguez. Ha partecipato nella celebre serie televisiva Walker Texas Ranger nel ruolo di Caleb Hooks, uno dei principali nemici del protagonista. In Twin Peaks ha interpretato il criminale franco-canadese Jean Renault.

Suo figlio, James Parks, è anche lui un attore. Ha infatti recitato la parte del figlio del personaggio di suo padre, Earl McGraw, in tre film: Dal tramonto all’alba 2 – Texas, sangue e denaro, Kill Bill vol. 1 e Grindhouse – A prova di morte.

Lascia un commento