Matrix usciva 19 anni fa: quello che non sapete del film cult

Matrix

Ebbene si, sono passati 19 anni dall’uscita nelle sale cinematografiche italiane di Matrix, pellicola cult e primo film di saga di fantascienza (ma per noi il Matrix Reloaded e Matrix Revolutions, non esistono).

Era il 31 Marzo 1999 quando il nostro immaginario collettivo si preparava ad essere segnato da un film senza precedenti. Chi di voi, dopo la prima visione non si è chiesto “E se anche la mia fosse una realtà fittizia?

Va beh, superati questi turbamenti ( siamo sicuri che dopo 19 anni ce l’avrete fatta!) vi raccontiamo qualche retroscena che si cela dietro il fllm dei fratelli (all’epoca, oggi sorelle) Wachowski.

Matrix: i tanti volti di NEO

Neo avrebbe dovuto avere il volto di Brandon Lee ma la morte dell’attore sul set di “Il corvo” rese impossibile il sodalizio. Non è tutto: Keanu Reeves non fu la prima scelta: il ruolo venne rifiutato da Will Smith che preferì legare il suo nome ad un altro ‘capolavoro’ di quegli anni “Wild Wild West”.

via GIPHY

Dopo di lui, a dire no, furono nell’ordine: Ewan McGregor, Leonardo DiCaprio e Johnny Depp, tutti al quanto perplessi sulla storia ed il plot. La Warner Bros avrebbe voluto Brad Pitt o Val Kilmer. Quando Kilmer e Pitt rifiutarono, la Warner prese in considerazione Johnny Depp, da lì si arrivo al NEO che oggi tutti conosciamo

Ma il cast avrebbe dovuto avere altri volti anche in altri ruoli cardine: Morpheus doveva essere interpretato da Gary Oldman (o da Samuel L. Jackson).
e l’agente Smith sarebbe dovuto essere Jean Reno: tutto vero e, secondo noi, non sarebbero stati affatto male.

via GIPHY

Remember8090, partner solidale di Amici di Casa BBL Onlus
Sostieni i loro progetti con il tuo 5×1000
Lasciate un like alla loro pagina e seguite i loro progetti

Lascia un commento