Rambo: Last Blood ha messo KO Sylvester Stallone -VIDEO

Rambo: Last Blood ha messo ko Sylvester Stallone. L’attore 70enne, che presto vedremo nel nuovo (ultimo?) capitolo della saga di rambo ha postato un video su Instagram con cui ha festeggiato il suo ritorno agli allenamenti.

Nel filmato Sly ha candidamente rivelato “di non mettere piede in palestra da un bel po’ di tempo”. Il motivo? Stallone avrebbe sofferto di diversi guai fisici durante le riprese del nuovo capitolo causati con tutta probabilità dalle impegnative scene:

Ora devo sistemare un po’ di cose“, racconta Stallone nel video subito dopo aver parlato delle noie fisiche causate dalle riprese di Last Blood. “La vita è come un film, devi andare avanti. Ci vediamo presto”.

In Rambo: Last Blood il protagonista dovrà farà i conti con la vecchiaia (c’è dell’autobiografico!) ma questo non gli impedirà di trarre in salvo una ragazza a cui è legato, trucidando un cartello messicano dedito al traffico di schiave sessuali.

La pellicola, che arriverà nelle sale statunitensi a partire dal 20 settembre 2019, è diretta da Adrian Grunberg, vedrà nel cast anche Paz Vega e Sergio Peris-Mencheta. Per coloro che hanno vissuto su Marte negli ultimi 40 anni, Rambo è una popolare saga cinematografica che narra le gesta del personaggio cinematografico John Rambo, ideato da David Morrell e interpretato dall’attore/regista Sylvester Stallone. I film della serie si sviluppano in arco di tempo di 37 anni, dal 1982 al 2019.

Lascia un commento