Siamo fatti così (Esplorando il corpo umano) compie 30 anni e ritorna in tv

letture
Nessun commento
Siamo fatti così (Esplorando il corpo umano)

Correva l’anno 1987, sul canale France3 veniva trasmesso per la prima volta Il était une fois… la Vie, meglio noto in Italia con il titolo ‘Siamo fatti così’ (titolazione Mediaset) o Esplorando il corpo umano (titolazione DeAgostini).

Chiunque è nato negli anni 80 non può non aver visto almeno una puntata del cartone animato educativo per antonomasia che illustrava il funzionamento del nostro corpo trasformando in personaggi vivi e attivi tutte le varie componenti del corpo umano, dai neuroni ai globuli bianchi.

Creata da Albert Barillé, la serie è composta da 26 episodi della durata di 25 minuti ed è stata trasmessa per la prima volta nel 1987 da France 3 in Francia e nello stesso anno in Svizzera dalla Radiotelevisione svizzera di lingua italiana. In Italia è andata in onda su Italia 1, su Boing e su Hiro.

Fra i personaggi che hanno un ruolo centrale vi è un gruppo di globuli rossi formato da alcuni individui, tra i quali Emo e Globina, ed un globulo rosso anziano, Globus, che fa da Cicerone al gruppo, spiegando di volta in volta, durante ogni episodio, i principali aspetti della biologia umana.

Un mezzo miracolo, che metteva d’accordo grandi e piccini e che, visto il successo, venne trasformato anche in una specie di enciclopedia a puntate venduta in edicola, con tanto di modellino assemblabile, faciscolo dopo fascicolo.

A trent’anni di distanza, Siamo fatti così  (o Esplorando il corpo umano che dir so voglia!) si prepara tornare in TV al canale 46 del digitale terrestre: a partire dal 9 gennaio, infatti, Cartoonito lo trasmetterà ogni giorno alle 21.10.

Lascia un commento