“Tremors”: Kevin Bacon pronto a rivestire i panni di Valentine McKee

letture
Nessun commento

Tremors“, il film del 1990 su vermi giganti che sbucano fuori dal deserto del Nevada, diretto da Ron Underwood e interpretato da Kevin Bacon, la faccia da stronzo per eccellenza del cinema americano, dopo quattro sequel e un indimenticabile spin off, continua a venir considerato al pari di una miniera d’oro – inspiegabilmente – e dopo 27 si appresta a diventare una serie televisiva. Lo ha annunciato la rete americana SyFy, che affiderà il pilot allo sceneggiatore Andrew Miller, già autore di “The Secret Circle”.

Sarà un reboot anche questo, con Bacon – che sarà anche produttore esecutivo – nei panni di Valentine McKee, ora alcolizzato e depresso, ma pronto a ri-combattere le mostruose creature tornate a devastare la cittadina di Perfection. Lo stesso attore di “Footloose” e “Mystic River” aveva rivelato anni fa, e ribadito in questi giorni, che quello di Valentine ‘ Val’ McKee “è l’unico tra i miei personaggi che abbia mai pensato di reinterpretare” e si è detto elettrizzato dal progetto.

La serie TV verrà realizzata con Universal Cable Productions e Blumhouse Television di Jason Blum, con cui aveva collaborato in “Whiplash”, pellicola del 2014 vincitrice di tre premi Oscar.

Lascia un commento