Addio a Screech di Bayside School: è morto l’attore Dustin Diamond

Addio a Screech di Bayside School

Addio a Dustin Diamond, il mitico Screech di Bayside School, (Saved by the Bell), celebre sitcom andata in onda negli Stati Uniti dal 1989 al 1993, in Italia la serie è stata trasmessa da Italia 1 dall’ottobre del 1993 al gennaio del 1994 in fascia tardo-pomeridiana per un titale di 86 episodi.

Leggi anche: Che fine hanno fatto i protagonisti di “Bayside School”?

L’attore è morto all’età di 44 anni a causa di un cancro al quarto stadio. Era stato ricoverato in un ospedale della California nei primi giorni dell’anno per un cancro ai polmoni ed era stato sottoposto a una serie di esami dopo forti dolori in tutto il corpo.

Nonostante la fame raggiunta grazie al personaggio di Screech Powers la sua carriera non era mai riuscita a decollare. Era stato l’unico membro del cast originale a non prendere parte al recente reboot Saved By the Bell.

Diamond è nato da una famiglia ebrea, a San Jose, California. Suo padre insegnava elettronica digitale per un’azienda di computer e sua madre era un operatore di computer per la Pacific Bell. Ha frequentato la Zion Lutheran School.

Diamond ha iniziato a recitare fin da bambino. Divenne noto per il ruolo di Samuel “Screech” Powers nello show televisivo Bayside School, un ruolo che ha interpretato anche dopo la chiusura della serie, sia nei successivi film tv che nella serie derivata, Bayside School – La nuova classe.

Nel 1994 è stato inserito nella Young Hollywood Hall of Fame, mentre nel 2013 ha preso parte al programma televisivo Celebrity Big Brother. Tra la sua filmografia spicca la partecipazione a Scuola di mostri (The Monster Squad), regia di Fred Dekker (1987), L’amico venuto dallo spazio (Purple People Eater), regia di Linda Shayne (1988), Made – Due imbroglioni a New York (Made), regia di Jon Favreau (2001) e American Pie presenta: Il manuale del sesso (American Pie Presents: The Book of Love), regia di John Putch (2009).

Lascia un commento